Floccatura vetro, plastica e metallo

Floccatura vetro, plastica e metallo

Vuoi saperne di più sulle caratteristiche del flock e di questa soluzione di stampa?

Ecco le risposte alle domande più frequenti sulla floccatura, leggile ora!


 

COS’È LA FLOCCATURA?

La floccatura è una soluzione di stampa che prevede il trasferimento di fibre sintetiche sul packaging tramite la forza elettrostatica generata in appositi macchinari, per ottenere un piacevole effetto velluto. Queste fibre possono essere di diversa lunghezza e colore e aderiscono alla superficie da stampare tramite uno specifico collante precedentemente applicato.

Il flock si applica su diversi materiali (vetro, plastica o metallo), può ricoprire completamente una superficie o riprodurre uno specifico decoro, ad esempio una greca o un effetto pizzo.

Come per le altre lavorazioni, anche per la floccatura In.Deco Serigrafia consiglia di sottoporre la decorazione al reparto grafico che saprà adattarla alle caratteristiche di questa tecnica di stampa.

 

QUALI SONO I PUNTI DI FORZA DELLA FLOCCATURA?

Il principale punto di forza della floccatura è l’aspetto innovativo di questa soluzione di stampa: tutti gli oggetti cui viene applicato il flock risultano esteticamente gradevoli e dall’aspetto originale. Inoltre, la floccatura è l’unica soluzione di stampa che permette di ottenere un ottimo effetto visivo e una piacevole sensazione al tatto.

Un altro punto di forza della floccatura è la possibilità di abbinare questa soluzione di stampa con altre tecniche di decoro, per esempio la serigrafia. Ciò avviene frequentemente con i packaging destinati al settore cosmetico o alla profumeria.

 

QUALI SONO I LIMITI DELLA FLOCCATURA?

Il principale limite della floccatura è che non si possono riprodurre scritte di piccole dimensioni. Più in generale, il flock si adatta alla riproduzione di righe spesse almeno un millimetro.

Un altro limite della floccatura coincide con la ridotta disponibilità di colori, specialmente con il flock corto (usato ad esempio per riprodurre una greca) per il quale si ha una gamma di circa 10 colorazioni diverse. Per ricoprire una superficie piena con il flock lungo la cartella colori risulta più ampia.

 

IN QUALI SETTORI TROVA APPLICAZIONE LA FLOCCATURA?

La floccatura è una tecnica di stampa usata prevalentemente per decorare packaging destinati alla cosmetica, alla profumeria e all’oggettistica per la casa.

 

I PEZZI PIÙ DIFFICILI REALIZZATI CON LA FLOCCATURA?

I pezzi più difficili stampati tramite la floccatura sono quelli con forme e angolazioni particolari. Riguardo ai materiali, si ricorre alla floccatura per decorare vetro, plastica e metallo senza particolari limitazioni.
Guarda la pagina dedicata ai casi particolari e interessanti cliccando qui.

 

QUANDO E PERCHÉ CONSIGLIAMO AL CLIENTE, CHE CHIEDE LA FLOCCATURA, ALTRE TECNICHE DI STAMPA?

In genere sconsigliamo la floccatura quando il cliente chiede una stampa di qualità ma allo stesso tempo vuole limitarne i costi di produzione.

 

Contattaci per avere altre informazioni o torna alla floccatura!

 _

CONTATTACI!

 ¯

 

LE MACCHINE PER IL FLOCCAGGIO

1 Linea automatica di floccatura:

piano-ellittico-tondo

Capacità produttiva:
25.000 pz. totali/die

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per qualsiasi informazione, preventivo o consulenza progettuale, possiamo aiutarti.

Contattaci!